Benvenuti nel sito web di VILLA ALBORI B&B

Siamo nel centro di Opicina, una  zona residenziale di Trieste, sull'altipiano a 4 km dal centro città facilmente raggiungibile con la macchina in circa 10 minuti, oppure in 20-25 minuti con il suggestivo e storico tram di Opicina, il cui capolinea si trova proprio di fronte alla casa.
L'edificio è una dimora storica della buona borghesia asburgica, edificato nel 1880 sul sito dove in origine si trovava una locanda. La casa è stata completamente ristrutturata nel 2011 ed è circondata da un ampio giardino all'italiana con alberi ad alto fusto. Le due stanze (una tripla e una doppia) a disposizione degli ospiti sono dotate entrambe di bagno privato e possono essere rese comunicanti nel caso di una famiglia o di un gruppo di amici.
Gli ospiti possono scegliere tra il relax nel giardino o al bordo della piscina, oppure  possono fare bellissime passeggiate sugli interessanti  sentieri naturalistici del Carso semplicemente uscendo dalla porta di casa senza muovere la macchina. Accanto alla casa si trova anche il capolinea della linea 42 che porta direttamente alla Grotta Gigante, una delle cavità turistiche più grandi del Carso.
Nel caso gli ospiti arrivino senza mezzi propri, possono contattare i proprietari che li accompagneranno al b&b, oppure possono avvalersi dei mezzi che dalla stazione portano fino alla casa. A pochi chilometri si trova inoltre un rinomato campo da golf (Padriciano).
Il b&b offre anche delle convenzioni per far partecipare gli ospiti ad escursioni in barca nel golfo di Trieste, corsi di vela per adulti e bambini (nel periodo estivo), gite nei dintorni di Trieste o nel centro della città, ai suoi musei ed alle bellezze architettoniche .
Nel b&b l'ospite si sentirà accolto in un ambiente familiare e potrà godere della tranquillità di una frazione carsica con tutti i servizi  della città a pochi passi (banche, ufficio postale, negozi, edicole, bar, ristoranti, trattorie, pizzerie, bus e tram per raggiungere Trieste).

Si parla inglese e tedesco.


website by: www.robertopincin.com     

 

BrochureBrochure [1.906 Kb]
//


//

// // ]]>

//

//

// //

//

//